Angela Sebastianelli

Notizie Yoga

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Sedetevi in posizione facile con un leggero jalandhar bandh.

POSIZIONE DEGLI OCCHI:

Gli occhi sono fissi sulla punta del naso.

(Questa meditazione non deve essere fatta a occhi chiusi).

 

MANTRA:

WHAA - HE - GURU

 

MUDRA E SCHEMA DI RESPIRO:

 

a) Bloccate la narice destra con il pollice destro. Inspirate lentamente e profondamente con la narice sinistra.

Sospendete il respiro. Vibrate mentalmente il mantra WAA-HE-GURU per 16 volte. Contraete il punto dell'ombelico per 3 volte a ogni ripetizione, una volta su WAA; un'altra su HE e un'altra ancora su GURU per un totale di 48 contrazioni continue.

b) Dopo 16 ripetizioni, sbloccate la narice destra. Mettete l'indice destro (si può usare anche il mignolo) per bloccare la narice sinistra ed espirate lentamente e profondamente con la narice destra.

c) Continuate a ripetere a) e b).

 

TEMPO:

11 - 31 minuti. Gli esperti possono arrivare a 62 minuti, e poi a 2 ore a 1/2 al giorno.

 

PER FINIRE: Inspirate, sospendete il respiro per 5-10 secondi, poi espirate. Allungate le braccia in su e scrollate ogni parte del corpo per 1 minuto in modo tale da diffondere l'energia.

 

"Tra tutti i tipi di yoga, incluso il kundalini yoga, questo è il kriya più elevato. Questa meditazione spezza tutte le oscurità. Vi darà un nuovo inizio. E' il kriya più semplice, ma allo stesso tempo il più duro. Spezza tutte le barriere della natura interiore nevrotica e pscicotica.

Questo kriya invoca la kundalini affinchè vi dia la vitalità e l'intuito necessari a combattere gli aspetti negativi della mente subconscia".

Yogi Bhajan


Parampreet Kaur 

Lezioni di Kundalini Yoga
e di Yoga in gravidanza

Angela Sebastianelli 
Cell: 338 33 03 108
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Pin It

Energia Kundalini

Secondo la filosofia yogica, ciascun individuo possiede un'innata capacità di crescita e realizzazione personali. L'energia Kundalini può essere descritta come un'energia silente presente in ogni essere umano.
Quando tale energia viene risvegliata attraverso la meditazione, la pratica dello yoga o significative esperienze della vita, ci sentiamo carichi e percepiamo la nostra vera identità.”

L'equilibrio dello yoga

"Lo Yoga crea equilibrio tra gli squilibri della testa e del cuore, del corpo e della mente, dell'anima e della personalità."

- Yogi Bhajan -

Ultime notizie

Contatti

Associazione Culturale Yoga Hari Nam

Angela Sebastianelli 
Cell: 338 33 03 108
Email: info@yogaharinam.it

 

Privacy Policy