Angela Sebastianelli

Il Blog

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il termine di questa posizione prende il nome da Suci (Ago) e Randhra (Apertura, foro)

E' anche chiamata “Posizione dell'occhio dell'ago”.
Sucindharasana è una delle posizioni yoga più semplici.  
Distende e rafforza la zona lombare, i fianchi, il bacino, i tendini posteriori delle ginocchia, aiuta a calmare la mente e a rilassarsi.

Come praticarla:
1. Posizionati con la schiena a terra, sul tappetino yoga.
2. Piega entrambe le ginocchia.
3. Assicurati che le piante dei piedi siano bene a contatto con il pavimento.
4. Solleva lentamente il piede destro e posiziona la caviglia destra sulla coscia sinistra.
5. Alza il petto.
6. Infila la mano destra tra le gambe mentre la mano sinistra

avvolge la gamba sinistra.
7.Intreccia le dita di entrambe le mani sulla coscia sinistra.
8. In alternativa, puoi intrecciare le dita sullo stinco sinistro.
9. Assicurati che le spalle e la testa rimangano a contatto col pavimento.
10. Rilassati e pratica serenamente una respirazione naturale.
11. Se la posizione è eseguita correttamente, avvertirai una distensione dei muscoli dell'anca.
12. A questo punto, avvicina sempre di più il ginocchio sinistro verso il petto.
13. E mantieni fermamente questa posizione per alcuni secondi (da 30 a 60 secondi).
14. Trascorso questo tempo, fai la stessa cosa invertendo la posizione delle gambe.

Controindicazioni:
Infortunio al ginocchio.
Problemi alle spalle.
Lesioni al collo.
Patologie dell'articolazione sacro-iliaca


Parampreet Kaur 

Angela Sebastianelli

Lezioni di Kundalini Yoga
e di Yoga in gravidanza

Cell: 338 33 03 108
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Pin It

Energia Kundalini

Secondo la filosofia yogica, ciascun individuo possiede un'innata capacità di crescita e realizzazione personali. L'energia Kundalini può essere descritta come un'energia silente presente in ogni essere umano.
Quando tale energia viene risvegliata attraverso la meditazione, la pratica dello yoga o significative esperienze della vita, ci sentiamo carichi e percepiamo la nostra vera identità.”

L'equilibrio dello yoga

"Lo Yoga crea equilibrio tra gli squilibri della testa e del cuore, del corpo e della mente, dell'anima e della personalità."

- Yogi Bhajan -

Contatti

Associazione Culturale Yoga Hari Nam

Angela Sebastianelli 
Cell: 338 33 03 108
Email: info@yogaharinam.it

 

Privacy Policy