Angela Sebastianelli

Il Blog

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il nome Amigdala deriva dalla parola greca amygdalé , che significa "mandorla", a causa della sua struttura forma a mandorla. L'Amigdala si trova nel cervello, e più precisamente nel lobo temporale mediale, anteriore all'ippocampo . Simile all'ippocampo, l'Amigdala è una struttura accoppiata: è presente in ogni emisfero del cervello, fa parte del sistema limbico, una rete neurale che controlla molti aspetti emotivi e della memoria.   L'Amigdala è come una biblioteca, che memorizza le percezioni emotive che si verificano ogni volta che un pensiero arriva nel nostro cervello. In altre parole, ogni volta che abbiamo un ricordo, attiviamo un'emozione, e di conseguenza in relazione a questo pensiero, si innesca

inevitabilmente una risposta del nostro corpo.

Sebbene nei tempi passati l'amigdala fosse considerata una ghiandola legata principalmente alla paura e ad altre emozioni negative e spiacevoli, oggi si ritiene che sia coinvolta anche nelle emozioni positive suscitate da stimoli piacevoli e motivazioni gratificanti.

Ciò significa comunque, che le esperienze passate condizionano i nostri comportamenti attuali, formando anche schemi di ripetizione. Il cervello è orientato sempre verso ciò di cui è consapevole e per questo nella scelta dei comportamenti, seguirà sempre il percorso più breve.

L'Amigdala, come pure il nervo vago, attiva le risposte di attacco o fuga con aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna insieme alla stimolazione del rilascio di alcuni ormoni. Fornisce una reazione automatica, rapida e inconscia a pensieri o eventi.

L'ipertensione si verifica quando l'amigdala è intrappolata in un "circolo vizioso", percepisce costantemente una minaccia e quindi reagisce attivando la "difesa". La pratica dello yoga, grazie a tecniche meditative e di respirazione, ci aiuta a riportare equilibrio al nostro sistema nervoso e di conseguenza ad altri organi e ghiandole del nostro corpo interconnessi.


Parampreet Kaur 

Angela Sebastianelli

Lezioni di Kundalini Yoga
e di Yoga in gravidanza

Cell: 338 33 03 108
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Pin It

Energia Kundalini

Secondo la filosofia yogica, ciascun individuo possiede un'innata capacità di crescita e realizzazione personali. L'energia Kundalini può essere descritta come un'energia silente presente in ogni essere umano.
Quando tale energia viene risvegliata attraverso la meditazione, la pratica dello yoga o significative esperienze della vita, ci sentiamo carichi e percepiamo la nostra vera identità.”

L'equilibrio dello yoga

"Lo Yoga crea equilibrio tra gli squilibri della testa e del cuore, del corpo e della mente, dell'anima e della personalità."

- Yogi Bhajan -

Contatti

Associazione Culturale Yoga Hari Nam

Angela Sebastianelli 
Cell: 338 33 03 108
Email: info@yogaharinam.it

 

Privacy Policy