Angela Sebastianelli

Notizie Yoga

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Le capacità dello Yoga di ridurre lo stress, promuovere uno stile di vita sano, predisporci a un atteggiamento mentale più positivo, bilanciare i sistemi ghiandolare endocrino e quello ormonale, lo rendono una soluzione eccellente per alleviare i sintomi della menopausa.

In generale, si consiglia una pratica yogica dolce e a ritmo lento che enfatizzi le posizioni a terra. Tutte le inversioni sono importanti: alimentano l'aspetto yin del corpo e regolano il sistema endocrino. I piegamenti in avanti e all’indietro che coinvolgono le vertebre lombari, infatti (come il ponte, il cobra e l’arco) tonificano i reni, attivano le ghiandole surrenali e rafforzano il nostro corpo. Le posizioni che richiedono invece piegamenti laterali e quelle che distendono la muscolatura interna delle

gambe, lavorano sul fegato e sulle nostre emozioni. 

Sequenze che coinvolgono il rachide e lavorano sull’apertura del petto, hanno un effetto calmante e riducono l'ansia.  Attraverso i pranayama lo Yoga contribuisce a riequilibrare la temperatura corporea e se necessario, alleviare le vampate di calore (Sitali Pranayama), la sudorazione notturna, la forte sete e gli sbalzi d’umore.

 Posizioni yoga adatte alle donne in menopausa:

 1 – Posizione del Ponte legato (Setu Bandhasana)

 Si tratta di un'ottima posizione di allungamento della colonna vertebrale più delicata rispetto alla posizione del ponte a ruota intera, il ponte è un ottimo modo per alleviare lo stress. Aiuta a distendere bene la colonna vertebrale, a ridurre l'affaticamento e l'insonnia, ad alleviare l'ansia e il mal di testa.

 2 –Piegamento in avanti (Uttanasana)

 La posizione del piegamento in avanti stimola l’ipofisi e tonifica gli organi addominali, come il fegato, la milza e i reni. Può aiutare a ridurre lo stress e calmare il chiacchiericcio della mente, oltre a distendere delicatamente i fianchi e i muscoli posteriori della coscia.

3 -Cane a testa in giù (Adho Mukha Svanasana)

Una delle posizioni yoga più significative, il cane a testa in giù aiuta a indurre calma e rilassamento mentre allunga la parte superiore della schiena e le gambe. Lavora sul sistema nervoso, riduce il dolore mestruale e aiuta a prevenire l'osteoporosi.

 4 La Posizione dell’Aratro (Halasana)

Praticare la Posizione dell’Aratro, (una posizione invertita in cui le gambe sono dietro la testa), significa alleviare la fatica e l'insonnia. Stimola le ghiandole endocrine; stimola e drena il fegato e pancreas decongestionandoli; è utilissima per i diabetici; dona più elasticità alla colonna vertebrale; regolarizza il funzionamento della tiroide. E' una posizione che può aiutare a combattere l'ansia e l'irritabilità calmando la mente.


5 –Posizione della Pinza (Paschimottanasana)

Utile per alleviare lo stress e la depressione lieve, la posizione di base di Piegamento in avanti può anche alleviare il dolore mestruale e combattere l'affaticamento e l'insonnia.


6 –Posizione del Bambino (Balasana)

E’ una posizione che favorisce il rilassamento, vene praticata per promuovere sentimenti di calma e concentrazione sul respiro, aiutando così ad alleviare lo stress, l'ansia e la fatica mentre si allungano delicatamente le gambe e la schiena.

7 Posizione del Cammello (Ustrasana)

Tonifica l’apparato genito-urinario, mantenendo sani i reni e aumentando la diuresi; fortifica addome e bacino; tonifica la colonna vertebrale; facilita il dissolvimento delle tossine; elimina il grasso all’addome e ai fianchi; raddrizza le spalle.


Parampreet Kaur 

Lezioni di Kundalini Yoga
e di Yoga in gravidanza

Angela Sebastianelli 
Cell: 338 33 03 108
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

 

 

 

Pin It

Energia Kundalini

Secondo la filosofia yogica, ciascun individuo possiede un'innata capacità di crescita e realizzazione personali. L'energia Kundalini può essere descritta come un'energia silente presente in ogni essere umano.
Quando tale energia viene risvegliata attraverso la meditazione, la pratica dello yoga o significative esperienze della vita, ci sentiamo carichi e percepiamo la nostra vera identità.”

L'equilibrio dello yoga

"Lo Yoga crea equilibrio tra gli squilibri della testa e del cuore, del corpo e della mente, dell'anima e della personalità."

- Yogi Bhajan -

Ultime notizie

Contatti

Associazione Culturale Yoga Hari Nam

Angela Sebastianelli 
Cell: 338 33 03 108
Email: info@yogaharinam.it

 

Privacy Policy