Notizie Yoga

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il Ghee è il condimento tradizionale dell'India, usato anche nei riti induisti come offerta alle divinità o versato nel fuoco per ravvivarne le fiamme. Oggi si trova ovunque, anche nella grande distribuzione in Italia, ed è burro chiarificato , a cui cioè si sottrae quasi completamente la caseina.

Il Ghee è un grasso al 100%, ma a basso contenuto di colesterolo (circa 8 mg. per cucchiaino) ed è ricco di vitamina A, in modo simile all'olio di pesce. Contiene grassi saturi (i più pericolosi per la salute), ma solo in percentuale dell'8%. Vince quindi il paragone con il burro, anche in digeribilità, e l'Ayurveda lo raccomanda.

Uno , due al massimo cucchiaini al giorno per persona garantiscono la giuste dose di grassi per l'organismo.

Il Ghee si può preparare anche in casa, partendo da un buon burro biologico, si può anche aromatizzare aggiungendo al momento della fusione a bagnomaria un sacchettino di garza con dentro cumino o pepe nero  o ancora curry, zenzero, noce moscata.

Si presta molto bene in cucina perchè ha un "punto fumo" elevatissimo, superiore a quello di burro e olio.

RICETTA GHEE

Per ottenere circa 300-500 g di Ghee occorrono 500 g di burro di ottima qualità e biologico. Taglialo a pezzetti e mettilo a sciogliere in una pentola bassa a fiamma media. Quando è del tutto sciolto, abbassa la fiamma e lascia sobbollire piano, quindi schiuma i residui grassi che a mano a mano compaiono in superficie. Ripeti più volte l'operazione, schiumando fino a che il burro rimasto in pentola non assume una limpidezza simile a quella dell'olio. Ci vorranno circa 20-25 minuti dal momento in cui il burro sobbolle. Infine, passa con un colino finissimo (meglio ancora, utilizzando una garza) e conserva, anche fuori dal frigo, in luogo asciutto e fresco.


Parampreet Kaur

Corso Yoga Kundalini

Roma, Colli Albani - Via Acqua Donzella, 40
Cel: 338 33 03 108
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

Pin It

Cerca

Le Notizie Yoga

17 Ottobre 2017
17 Ottobre 2017
10 Ottobre 2017
08 Ottobre 2017
01 Ottobre 2017

Energia Kundalini

Secondo la filosofia yogica, ciascun individuo possiede un'innata capacità di crescita e realizzazione personali. L'energia Kundalini può essere descritta come un'energia silente presente in ogni essere umano.
Quando tale energia viene risvegliata attraverso la meditazione, la pratica dello yoga o significative esperienze della vita, ci sentiamo carichi e percepiamo la nostra vera identità.”

L'estasi più grande

“Non esiste estasi più grande del conoscere se stessi”.

Osho

Ultime notizie

17 Ottobre 2017
17 Ottobre 2017
10 Ottobre 2017
08 Ottobre 2017

Contatti

 

Associazione Culturale Yoga Hari Nam

Via Acqua Donzella, 40 - 00179 Roma

Zona Colli Albani - Arco di Travertino

Cel: 338 33 03 108

Email: info@yogaharinam.it

Email: parampreetkaur68@gmail.com