Angela Sebastianelli

Notizie Yoga

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Seduti sui talloni, portare le braccia diritte verso l'alto, ben tese, in modo tale che i gomiti si trovino vicino alle orecchie.

Le mani sono nel mudra della stretta di Venere. Gli indici sono puntati verso l'alto.

Gli uomini incrociano il pollice destro sul sinistro; mentre le donne

incrociano il pollice sinistro sul destro.

Ruotate le braccia in avanti in modo tale che le ascelle possano guardarsi idealmente l'un l'altra, per quanto possibile.

Contraete il punto dell'ombelico mentre pronunciate "Sat",  mentre rilassate la contrazione quando pronunciate "Nam".

Continuate per almeno tre minuti, quindi inspirate, applicate il Blocco della Radice (Mulbandha) e contraete fermamente i muscoli delle natiche su per la schiena e oltre le spalle fino alle mani, allungandovi come a voler toccare il cielo. Mentalmente permettete all'energia di fluire attraverso la cima della testa.

Espirate e senza aria nei polmoni applicate tutti i blocchi (Mahabhanda). Lasciate il blocco, inspirate e uscite dalla posizione.

il Sat Kriya è il miglior massaggio per il cuore, stimola il sistema linfatico con il movimento ritmico di pompaggio dell'ombelico, mentre l'applicazione dei blocchi fa defluire il sangue stagnante dal fegato e dal pancreas rimandandolo al cuore.

Dal punto di vista energetico, questo Kriya lavora sul Triangolo inferiore, solleva la Kundalini e apre i chakra.

"Il Sat Kriya è un kriya unico che riorganizza il vostro intero essere, incluso il vostro corpo mentale, questo è il suo potere. Quando praticate il Sat Kriya non potete pensare a niente altro, siete fermi in esso. Questa è la sua bellezza. Ci sono molti kriya, ma i Sat Kriya è quello che cambia il corpo, la mente e lo spirito, ha effetto su tutti e tre."  Yogi Bhajan  

 


Parampreet Kaur 

Lezioni di Kundalini Yoga
e di Yoga in gravidanza

Angela Sebastianelli 
Cell: 338 33 03 108
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Pin It

Energia Kundalini

Secondo la filosofia yogica, ciascun individuo possiede un'innata capacità di crescita e realizzazione personali. L'energia Kundalini può essere descritta come un'energia silente presente in ogni essere umano.
Quando tale energia viene risvegliata attraverso la meditazione, la pratica dello yoga o significative esperienze della vita, ci sentiamo carichi e percepiamo la nostra vera identità.”

L'equilibrio dello yoga

"Lo Yoga crea equilibrio tra gli squilibri della testa e del cuore, del corpo e della mente, dell'anima e della personalità."

- Yogi Bhajan -

Contatti

Associazione Culturale Yoga Hari Nam

Angela Sebastianelli 
Cell: 338 33 03 108
Email: info@yogaharinam.it

 

Privacy Policy