Angela Sebastianelli

Il Blog

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il termine di questa posizione prende il nome da Suci (Ago) e Randhra (Apertura, foro)

E' anche chiamata “Posizione dell'occhio dell'ago”.
Sucindharasana è una delle posizioni yoga più semplici.  
Distende e rafforza la zona lombare, i fianchi, il bacino, i tendini posteriori delle ginocchia, aiuta a calmare la mente e a rilassarsi.

Come praticarla:
1. Posizionati con la schiena a terra, sul tappetino yoga.
2. Piega entrambe le ginocchia.
3. Assicurati che le piante dei piedi siano bene a contatto con il pavimento.
4. Solleva lentamente il piede destro e posiziona la caviglia destra sulla coscia sinistra.
5. Alza il petto.
6. Infila la mano destra tra le gambe mentre la mano sinistra

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

"Stai cercando me? Sono nella sedia accanto.
La mia spalla è contro la tua.
Non mi troverai negli stupa,
o nelle sale dei templi indiani,
non nelle sinagoghe, o nelle cattedrali:
non nelle masse, non nei kirtan,
non nelle gambe che si avvolgono
intorno al tuo collo,
non nel non mangiare nient’altro
che verdure.
Quando mi cercherai veramente, mi vedrai
subito,
mi troverai nella più piccola casa del tempo.
Kabīr dice: Studente, dimmi, che cos’è Dio?
È il respiro dentro il respiro."

( Kabīr )


Parampreet Kaur 

Angela Sebastianelli

Lezioni di Kundalini Yoga
e di Yoga in gravidanza

Cell: 338 33 03 108
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il nome Amigdala deriva dalla parola greca amygdalé , che significa "mandorla", a causa della sua struttura forma a mandorla. L'Amigdala si trova nel cervello, e più precisamente nel lobo temporale mediale, anteriore all'ippocampo . Simile all'ippocampo, l'Amigdala è una struttura accoppiata: è presente in ogni emisfero del cervello, fa parte del sistema limbico, una rete neurale che controlla molti aspetti emotivi e della memoria.   L'Amigdala è come una biblioteca, che memorizza le percezioni emotive che si verificano ogni volta che un pensiero arriva nel nostro cervello. In altre parole, ogni volta che abbiamo un ricordo, attiviamo un'emozione, e di conseguenza in relazione a questo pensiero, si innesca

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Dalle Upanishad:

..Allora Uddalaka Aruni disse a suo figlio Svetaketu: "Lascia che ti spieghi, mio caro, la condizione del sonno. Quando una persona dorme, come si suol dire, essa raggiunge l'Essere, rientra in sé: perciò si dice che dorme, perché è rientrata in sé. Come un uccello legato con una corda, dopo aver svolazzato a destra e a sinistra senza trovare dimora, si posa infine sul respiro stesso; perché, mio caro, la mente è legata al respiro."

(fonte: UPANISHAD -6.8) 


Parampreet Kaur 

Angela Sebastianelli

Lezioni di Kundalini Yoga
e di Yoga in gravidanza

Cell: 338 33 03 108
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Energia Kundalini

Secondo la filosofia yogica, ciascun individuo possiede un'innata capacità di crescita e realizzazione personali. L'energia Kundalini può essere descritta come un'energia silente presente in ogni essere umano.
Quando tale energia viene risvegliata attraverso la meditazione, la pratica dello yoga o significative esperienze della vita, ci sentiamo carichi e percepiamo la nostra vera identità.”

L'equilibrio dello yoga

"Lo Yoga crea equilibrio tra gli squilibri della testa e del cuore, del corpo e della mente, dell'anima e della personalità."

- Yogi Bhajan -

Contatti

Associazione Culturale Yoga Hari Nam

Angela Sebastianelli 
Cell: 338 33 03 108
Email: info@yogaharinam.it

 

Privacy Policy