Corsi e attività

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Kundalini Yoga è una scienza sacra , eredità di conoscenze tecniche e spirituali trasmessa per tradizione da migliaia di anni.

Ha il potere di liberare il nostro potenziale energetico generalmente non sfruttato, addormentato (la Kundalini) che si trova alla base della nostra colonna vertebrale.

È uno Yoga che lavora sul corpo, la mente e lo spirito attraverso i kriya, sequenze di posture e movimenti connessi con particolari respirazioni (Pranayama).

Attraverso la pratica fisica, la circolazione sanguigna è stimolata, i tessuti e gli organi interni sono depurati e fortificati, il sistema ghiandolare viene bilanciato, il sistema nervoso rafforzato.

Il Kundalini Yoga agisce sul sistema nervoso centrale periferico, distendendo le tensioni create dallo stress quotidiano.

Il  corpo , in generale, ritrova una nuova flessibilità e tonicità attraverso il rilassamento, la respirazione e la meditazione.

Questa disciplina agisce anche sull'energia mentale e sulla concentrazione, donando l'esperienza di una calma interiore profonda.

Ogni lezione è ideata per agire su determinati aspetti fisici ed emozionali che caratterizzano la nostra vita quotidiana ed è sempre un arricchimento per il corpo, la mente e lo spirito. 

Informazioni:

Ogni classe ha la durata di un'ora e quindici minuti.

È possibile partecipare a una sola lezione singola o di gruppo, con tessera mensile, una volta o più alla settimana.

L'iscrizione prevede una quota associativa e una copertura assicurativa.

Prenota la tua lezione di Kundalini Yoga al 338 330 3108

I corsi di Yoga sono tenuti da:

PARAMPREET KAUR (Angela Sebastianelli)

Insegnante di Kundalini Yoga

Certificato - K.R.I. (Kundalini Research Institute)

Ikyta International

Istruttore Yoga CSEN-CONI

Istruttore di Ginnastica Posturale FIEFS e AICS riconosciuti CONI


Parampreet Kaur 

Lezioni di Kundalini Yoga
e di Yoga in gravidanza

Angela Sebastianelli 
Cell: 338 33 03 108
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Il Reiki è un’antichissima tecnica di benessere olistico, riscoperta e perfezionata in Giappone nel 1922 dal maestro Mikao Usui e da altri maestri giapponesi dell'epoca, basato principalmente sulla meditazione e ascolto di sè, e sulla imposizione delle mani (ma non solo e non in maniera predominante), per la trasmissione dell'energia.

Il campo di applicazione del Reiki è il corpo fisico, mentale, emozionale e spirituale. 
Quando si verifica un blocco energetico il Reiki lavora rimuovendo questo blocco, lasciando che l’energia possa di nuovo scorrere liberamente. 
È un nutrimento interiore che si trasforma in benessere fisico, mentale e spirituale. È un metodo non invasivo, non comporta o non richiede alcuna predisposizione, è adatto a tutti, senza eccezione di età o di condizione fisica.

Con la massima semplicità, il Reiki viene trasmesso dall'operatore appoggiando le mani su alcuni punti del corpo della persona che percepisce una serie di diverse sensazioni, piacevoli e intense che riescono a sbloccare le tensioni e ad incanalare nell'organismo una nuova energia vivificante e universale, avviando quindi un processo di guarigione che investe il piano fisico, mentale, emozionale e spirituale.

REIKI è una parola giapponese che significa "Energia Vitale Universale" e nasce dall'unione di due concetti:

REI che possiamo chiamare "Energia Universale" ed è tutto ciò che esiste intorno a noi. 
E' una forza presente in diverse culture del mondo, è chiamata Dio o identificata e personalizzata in un Essere Supremo con cui si può entrare in contatto attraverso varie forme tra cui la preghiera. Gli esseri umani che ne siano coscienti o no, sono guidati da tale forza, e attraverso essa sono costantemente spinti verso l'esperienza, l'amore e verso il mistero.

KI che è un concetto fondamentale nella Medicina Tradizionale Cinese, in quella energetica Giapponese e nelle Arti Marziali e che possiamo tradurre come "Energia che scorre nel Corpo". 
La Forza Vitale che scorre in ogni organismo vivente. Dagli Indiani è conosciuta come Prana, nella Medicina Tradizionale Cinese si chiama Chi e dai Giapponesi è chiamata Ki, e circola negli organi interni e nei meridiani del corpo umano.L'unione di REI e KI da origine alla parola Reiki, che viene utilizzata per definire sia la disciplina e la pratica che usa l'Energia quando queste due forze si uniscono.

Praticare il Reiki ci rende più vivi, più energetici, più positivi, più aperti a consentire che l'energia vitale prevalga sulla malattia perché significa liberarsi da quel senso illusorio di separazione dal Tutto, e acquisire invece la conoscenza di essere un tutt'uno con l'Universo, proprio come un'onda fa parte dell'oceano.
Tutto ciò che vive, è energia
.

Il Reiki viene usato per ridurre l’ansia e le tensioni fisiche. Può essere usato per trattare qualsiasi malattia e disturbo fino ad oggi conosciuto.

Viene accostato alle terapie classiche proprio per migliorarne l’efficacia. Il suo scopo è quello di migliorare i risultati, riducendo gli effetti collaterali. Ha un certo effetto anche sulla riduzione del dolore e, cosa non poco importante, aumenta l’ottimismo e questo è importante quando c’è bisogno di rimettersi.


Parampreet Kaur 

Lezioni di Kundalini Yoga
e di Yoga in gravidanza

Angela Sebastianelli 
Cell: 338 33 03 108
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

"Non vi è nessuna guarigione senza la pace e senza una sensazione di gioia interiore" .

All'origine dei disturbi fisici c'è sempre una disarmonia tra anima e mente. In questa ottica, l'unico modo per guarire davvero è mettere a nudo tale squilibrio e rigenerare se stessi dall'interno.

È secondo questo principio che agiscono i Fiori di Bach.

Il metodo ideato da Edward Bach e che da lui prende il nome, viene chiamato floriterapia, si tratta di un procedimento che utilizza essenze di fiori, sopratutto selvatici, raccolte in zone incontaminate e nel momento di massima fioritura, quando il loro potenziale energetico raggiunge il culmine.

La floriterapia è una cura dolce, naturale, che mira e restituire armonia al corpo e alla psiche del paziente. il presupposto è che all'interno di ogni essere umano, anche se malato, ci siano le energie necessarie e sufficienti per ottenere una completa guarigione : si tratta solo di sbloccarle, in modo che queste energie siano libere di agire dall'interno.

I Fiori di Bach sono un esempio di come la "semplicità" della Natura possa a volte risolvere i problemi della nostra salute.

Forse perchè Noi siamo Natura, la Natura è intorno a Noi e il nostro bene è Natura.

Prenota una consulenza Fiori di Bach


Parampreet Kaur 

Lezioni di Kundalini Yoga
e di Yoga in gravidanza

Angela Sebastianelli 
Cell: 338 33 03 108
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

La Riflessologia Plantare è una particolare tecnica di massaggio che si pratica sulle piante dei piedi con la pressione dei pollici, una terapia naturale di grande efficacia per il nostro benessere psicofisico.

È una tecnica che si basa sul principio che sulle varie zone del piede sono riflesse tutte le funzioni e gli organi del corpo umano come in una vera e propria mappa, e che la manipolazione esperta e consapevole di questi punti favorisce una generale riarmonizzazione di tutto l'organismo e mette in moto il migioramento di tanti disturbi e malattie.

"Con il massaggio dei piedi avviene un aumento di circolazione sanguigna . Anche la tensione viene ridotta attraverso il sistema nervoso.

Ciò allenta lo sforzo a cui è sottoposto il corpo e in tal modo l'energia rifluisce normalmente. l'unicità del metodo sta nel fatto che il suo uso produce una stimolazione delle forze di autoguarigione latenti nel corpo. Mentre si massaggia il riflesso, i nervi portano il messaggio al cervello che a sua volta lo riferisce all'organo legato a quel riflesso"

(Doreen Bayly) 

Prenota la tua seduta di riflessologia plantare


Parampreet Kaur 

Lezioni di Kundalini Yoga
e di Yoga in gravidanza

Angela Sebastianelli 
Cell: 338 33 03 108
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Cerca

Energia Kundalini

Secondo la filosofia yogica, ciascun individuo possiede un'innata capacità di crescita e realizzazione personali. L'energia Kundalini può essere descritta come un'energia silente presente in ogni essere umano.
Quando tale energia viene risvegliata attraverso la meditazione, la pratica dello yoga o significative esperienze della vita, ci sentiamo carichi e percepiamo la nostra vera identità.”

L'estasi più grande

“Non esiste estasi più grande del conoscere se stessi”.

Osho

Contatti

Associazione Culturale Yoga Hari Nam

Angela Sebastianelli 
Cell: 338 33 03 108
Email: info@yogaharinam.it

 

Privacy Policy